BUY Emilia Romagna 2014

DSC_2511

L’edizione 2014 è stata all’insegna delle eccellenze regionali  – unendo la tradizione e l’innovazione, l’offerta culturale  e i grandi brand, il mare e l’entroterra, il benessere e il divertimento dei parchi e della Riviera –  che sono state presentate ai Tour Operator internazionali in vista di EXPO 2015.

Anche la ricca offerta enogastronomica emiliano romagnola, con i suoi 39 prodotti tipici DOP e IGP, i vini DOC e DOCG, le ricette della tradizione e la ristorazione stellata, le aziende storiche e gli antichi processi produttivi, è stata PROTAGONISTA nella “vetrina” di questa 19a edizione del Buy Emilia Romagna che si tenuto  dal 27 aprile al 1 maggio a Bologna.

A fianco del “tradizionale” workshop d’incontro tra la domanda internazionale di vacanza (circa 100  buyer accreditati) e l’offerta di un’ottantina di operatori regionali, si è tenuto un momento specificatamente dedicato al turismo enogastronomico, che ha coinvolto una trentina di operatori tra buyer e seller (all’interno del programma sperimentale di APT Servizi Emilia Romagna per il 2014-2015 dal tema “Turismo enogastronomico dell’Esperienza”).

Bologna è stata grande protagonista del Buy anche con i suoi spazi più esclusivi, grazie alla prosecuzione della collaborazione con Genus Bononiae. Musei nella Città, che ha ospitato la sera del 27 aprile il briefing di accoglienza dei buyer presso la Biblioteca d’Arte e Storia di San Giorgio in Poggiale.

 

 

 

 

 

 

 

Posted in Press.